fermenti lattici, probiotici, prebiotici

Fermenti lattici, probiotici, prebiotici: conosciamone le differenze.

Fermenti lattici = Batteri o lieviti presenti in alimenti (vivi o morti*) che hanno la funzione di metabolizzare attraverso enzimi specifici gli zuccheri come il lattosio.

*Attenzione la presenza di fermenti lattici negli alimenti non è sinonimo che essi siano funzionali: molti trattamenti nella preparazione o la mal conservazione possono far morire i fermenti annullandone tutte le azioni benefiche.

PRObiotici = sono Fermenti lattici vivi, spesso contenuti in alimenti o supplementi o integratori alimentari, che sono in grado di riprodursi e colonizzare diverse sedi del nostro organismo (non solo dell’intestino) e contribuiscono a tenere sotto controllo la proliferazione di microorganismi nocivi. Attraverso la loro azione aumentano l’efficienza del sistema immunitario.

PREbiotici = sono sostanze contenute negli alimenti o in supplementi o integratori alimentari non digeribili dal sistema digerente umano, ma che rappresentano un fondamentale nutrimento per la flora batterica del nostro organismo. In particolare, la funzione di queste sostanze consente il mantenimento della flora intestinale “buona” favorendo la funzione di digestione e assorbimento intestinale.

No Comments

Post A Comment