massetti alberto biologo nutrizionista

“Per fare un tavolo …”

L’organizzazione biologica è gerarchica e l’essere umano FA PARTE di questa gerarchia, NON NE È AL DI SOPRA.

 

La molecola dell’acqua

I piccoli ATOMI associati fra loro secondo leggi biologiche-fisiche formano MOLECOLE: due atomi di idrogeno (in grigio) si legano a uno di ossigeno (blu) formando una molecola di acqua (H2O)

Le MOLECOLE costituiscono strutture sovramolecolari, le quali costituiscono ORGANELLI.

 

Gli ORGANELLI si organizzano in CELLULE: L’UNITÀ FONDAMENTALE DEGLI ESSERI VIVENTI.

Disegno rappresentante la cellula

Le CELLULE si organizzano in TESSUTI. Ogni tessuto ha cellule specifiche che seguono la legge biologica FORMA <—> FUNZIONE. La forma di ogni cellula è funzionale all’azione svolta dalla cellula per quel tessuto.

Gli eritrociti sono cellule del sangue 

TESSUTI associati costituiscono ORGANI (es.: il tessuto muscolare costituisce il cuore, muscolo involontario).

Il sistema cardiocircolatorio

L’associazione e cooperazione di più ORGANI costituisce un SISTEMA (es.: il sistema cardiocircolatorio).

SISTEMI coordinati in una struttura costituiscono un ORGANISMO VIVENTE.

Più ORGANISMI VIVENTI formano una POPOLAZIONE.

 

Più POPOLAZIONI formano una COMUNITÀ.

Più COMUNITÀ formano un ECOSISTEMA.

ECOSISTEMI formano la BIOSFERA.

Tags:
No Comments

Post A Comment